Crea sito

Buongiorno Ragazze e Ragazzi!

Siamo lieti di presentarvi questo Progetto di Scambio di Giovani, finanziato dal Programma Erasmus+, dal titolo “From the Trash to the Cash”. Il progetto, si terrà a Busteni (Romania), dal 4 al 13 dicembre 2019.  Per questo progetto, selezioneremo 4 partecipanti di ambo i sessi, della fascia di età 17-25. I partecipanti selezionati, saranno accompagnati da un/a Group Leader con esperienza, precedentemente selezionato/a.

Il progetto prevede la partecipazione di partecipanti da Italia, Romania, Polonia,Bulgaria, Repubblica Ceca, Greece,  Macedonia del Nord e Spagna.

Descrizione del progetto
Il progetto verte sui temi dell’ecologia e sul riutilizzo di ciò che comunemente viene chiamato “rifiuto”.

Il contesto del progetto è rappresentato da 2 importanti linee d’azione per rispondere alle esigenze identificate nella fase preliminare:
– la disoccupazione giovanile è cresciuta in modo preoccupante fino al 50% in alcuni dei paesi partner, i giovani disoccupati non hanno abbastanza fiducia in se stessi, competenze sufficienti e istruzione imprenditoriale per avviare un’attività in proprio.
– i rifiuti non sono riciclati in modo sufficiente e responsabile, il riciclaggio è nei paesi partner al di sotto della media dell’Unione europea, il riciclo è poco popolare e il non sfruttamento dei rifiuti crea inquinamento ambientale.

Attraverso questo progetto ci proponiamo di aumentare la consapevolezza dei giovani sulle opportunità di recupero dei rifiuti attraverso l’upcycling e lo sviluppo di piani aziendali che utilizzeranno le opportunità per trasformare i rifiuti in oggetti che possono essere capitalizzati.L’obiettivo del progetto è aumentare la sostenibilità ambientale, la qualità della vita dei giovani e l’occupabilità dei disoccupati attraverso la valorizzazione dei rifiuti attraverso l’upcycling.

Questa è un’opportunità in cui, attraverso il divertimento, impariamo gli uni dagli altri e sviluppiamo nuove conoscenze sulla gestione dei rifiuti. Ma il progetto consente anche di conoscere gli  altri, che seppur diversi,  forse non così diversi come pensavamo.

Obiettivi del progetto
Il progetto ha i seguenti obiettivi:

1. Consapevolezza di 34 partecipanti provenienti da 8 paesi sull’importanza della responsabilità dei consumi e della gestione dei rifiuti nell’aumentare la sostenibilità dell’ambiente e la qualità della vita
2.Sviluppo, attraverso l’educazione non formale di nuove competenze socio-civiche e artistiche per la trasformazione di rifiuti e materiali riciclabili in oggetti utilizzabili e di valore
3. Integrazione di creatività e capacità imprenditoriali per 34 partecipanti da 8 paesi per 8 giorni per 7 piani aziendali e modelli di iniziative per il recupero di rifiuti e materiali riutilizzabili mediante l’upcycling

Profilo del partecipante
Chi stiamo cercando sono ragazze e ragazzi che:

  • siano interessati al tema del progetto (non è una vacanza);
  • desiderosi di crescere in un ambiente multiculturale;
  • responsabili e maturi;
  • Italiani o residenti legalmente in Italia;
  • di età compresa tra i 17 e i 25 anni.

Disposizioni su rimborso del viaggio, vitto ed alloggio in Romania
Il progetto, tramite Erasmus Plus, consente a ciascun partecipante di avere riconosciuto:

  • Vitto ed alloggio a carico dell’organizzazione rumena, che provvederà a servire 3 pasti e 2 coffee break e a fornire un’adeguata sistemazione in condivisione con tutti i partecipanti;
    Rimborso per le spese di viaggio da e per la Romania di €275 a partecipante;
    Certificazione Youthpass.
  • La struttura presso cui questo scambio. avrà luogo è “Pensiunea Cristina Busteni “

Per la Romanianon occorre il Passaporto, ma solamente una Carta d’identità valida per l’espatrio e la tessera sanitaria valida.

Come candidarsi
Non verranno accettate candidature per telefono, social o via e-mail, né verranno prese in considerazione lettere motivazionali. Le candidature valide, saranno quelle inoltrate tramite il form sottostante. La scadenza per tale bando è il 27 novembre 2019, ore 13:00. Il termine è perentorio.

Successivamente, i pre-selezionati verranno ricontattati per un colloquio in sede o via Skype, da effettuarsi in date da stabilirsi; ciò dipende dalla quantità di candidati che hanno superato il vaglio della prima fase. In ogni caso, entro il  26 novembre 2019 alle ore 13:00, l’avvenuta selezione sarà comunicata ai candidati selezionati.

In caso di rinuncia dei selezionati, verranno contattati i non-selezionati fino alla formazione definitiva del gruppo partecipante.

Per qualsiasi ragguaglio, potete contattarci all’indirizzo mail [email protected]

0Shares