Crea sito

Lo scorso luglio Associazione Attiva-Mente,  ha partecipato ad un importante progetto di rete in Estonia, presso la cittadina di Vardi, ospitato dall’Organizzazione Estone “Seiklejate Vennaskond” e che ha visto la partecipazione di organizzazioni accreditate per il Servizio Volontario Europeo da Estonia, Libano, Ucraina, Romania, Bosnia-Erzegovina, Giordania, Marocco, Tunisia, Galles, Francia, Spagna, Bulgaria, Egitto, Polonia, Grecia, Portogallo, Georgia e Armenia.

 

Il progetto, che si è tenuto tra il 10 e il 22 di luglio, ha rappresentato una più che gradita opportunità di sviluppare nuove idee progettuali e ingrandire la nostra rete di contatti per il Servizio Volontario Europeo.

I risultati del progetto sono stati ampiamente conseguiti in termini di professionalità e buone pratiche in ambito SVE, dato che i 21 delegati dai paesi partecipanti, hanno sviluppato un booklet con buone pratiche nell’ambito della preparazione dei volontari in partenza, nell’ambito dei progetti che mirano all’inclusione di giovani con minori opportunità e nell’ambito della redazione di progetti effettivi che mirino a cambiare la vita dei giovani che intenderanno partecipare ad un Servizio Volontario Europeo con la nostra organizzazione.

A questo indirizzo, potete apprezzare l’esperienza del progetto e potete apprezzare i legami fortissimi che si sono creati tra le organizzazioni.

Abbiamo avuto il grande onore di farci portavoce non solo della nostra Modica, ma anche dell’Italia intera, rappresentata in questo caso da Vincenzo Giannone.

Un grande ringraziamento va alle colleghe Heleri Alles e Kristi Reilent e allo staff di Seiklejate Vennaskond, oltre ai colleghi Ufuk Bal, Milda Margaityte and Michal “Hermanowicz” per aver facilitato il successo di questa grande Partnership Building Activity

0Shares